mercoledì 20 gennaio 2010

Il modello di richiesta delle detrazioni d’imposta (Irpef)

Modificato il 19/7/2011

Le detrazioni d’imposta vanno richieste ogni anno al proprio datore di lavoro ad inizio anno, compilando l’apposito modulo fornito dall’azienda.
In caso di più rapporti di lavoro nel corso dell’anno, va compilato un modulo per ogni rapporto di lavoro, indicando anche il reddito percepito dai precedenti rapporti di lavoro.
Se il lavoratore ha anche altre fonti di reddito, conviene indicare sul modulo anche l’importo presuntivo di questi redditi.
Quando la situazione familiare varia durante l’anno occorre compilare un nuovo modulo per segnalare la variazione.
Se il modulo non viene presentato, il datore di lavoro considera valido quello precedente con il rischio di vedersi calcolare un'imposta diversa da quella dovuta.

2 commenti:

  1. Buonasera,
    in qualità di dottorando senza borsa sto per ricevere un contributo di 9000 euro dalla mia provincia di residenza; il mio reddito per quest'anno sarà dato da questi 9000 euro e da 800 euro che riceverò per aver svolto del lavoro per il mio professore. Ora, alla provincia ho presentato un modulo per le detrazioni d'imposta sul quale ho spuntato la casella "dichiaro di non richiedere le detrazioni previste dall'articolo 13 DPR 917/86", consigliato in questo dall'impiegata dell'ufficio provinciale che, informata del fatto che avrei percepito altri redditi mi disse che avrei potuto richiedere la detrazione d'imposta solo quando nel 2012 avrei compilato la dichiarazione dei redditi. La mia convinzione era quindi che la provincia non avrebbe fatto da sostituto d'imposta, accreditandomi per intero l'importo della borsa, e che solo nel 2012 avrei calcolato l'IRPEF sul reddito totale, la detrazione d'imposta sulla somma dovuta e pagato la differenza. Invece mi trovo con una borsa provinciale di 6831 euro e 15 giorno per eventuali rettifiche. Come posso non diventare incapiente? cosa mi conviene fare?

    RispondiElimina
  2. Se la borsa non è ancora stata erogata puoi compilare un nuovo modulo di richiesta delle detrazioni, indicando che vuoi fruire delle detrazioni per lavoro dipendente.
    Altrimenti potrai recuperare le imposte pagate in eccesso sulla dichiarazione dei redditi 2012.

    RispondiElimina

Puoi lasciare un commento o una richiesta, ma ti ricordiamo che la redazione di questo blog non risponde MAI a domande personali, in quanto preferisce invitarti a rivolgerti di persona ad un Consulente del Lavoro che possa valutare la tua specifica situazione ed i documenti in tuo possesso.